Notizie Il Sole 24 ore

Il Sole 24 ORE - Italia
  1. La commissione bilancio si prepara a una tre-giorni di voto quasi senza sosta, per arrivare a chiudere anche in Aula al...
  2. Allo studio alert per stabilire quanto è alto il rischio che si possano verificare fatti di corruzione in una determinata amministrazione e quanto sono efficaci le misure anticorruzione adottate dagli enti. Confronto tra banche dati di varie amministrazioni pubbliche, come l’Istat, Mef, ministero dell’Interno e della Giustizia e tanti altri enti
  3. Il nuovo piano industriale di Arcelor Mittal prevede 4.691 esuberi, di cui 2.900 già nel 2020, con l’organico che...
  4. Per il presidente dell'Inapp (l'Istituto Nazionale per l'Analisi delle Politiche Pubbliche), Stefano Sacchi a strada migliore sarebbe progettare subito un ammorbidimento dello scalone che arriverà tra il 2021 e il 2022, ripristinando elementi di quella flessibilità tolta dalla riforma Fornero
  5. L'e-commerce invece stenta a diventare una pratica diffusa tra le imprese italiane, specialmente tra quelle più piccole. Quasi tutte le imprese italiane (il 92,9% di quelle con almeno 10 addetti), infine, utilizza almeno una misura di cyber sicurezza
  6. Il voto in Parlamento mercoledì dopo le comunicazioni del premier Giuseppe Conte. Il nodo numeri al Senato è legato a doppio filo con la tenuta del gruppo M5S, dove resiste una fronda contraria al Mes
  7. Le nuove strategie: 30 poliziotti sotto copertura a Milano, Napoli, Roma e Palermo. In arrivo anche 180 agenti agenti «patrimonialisti» per stanare irregolarità tra bilanci e fideiussioni
  8. La riunione del Governo di giovedì 5 dicembre, che ha dato il via libera all’unanimità al disegno di legge delega sulla riforma del processo civile, si è invece conclusa su questo fronte con un nulla di fatto. I partiti di maggioranza non hanno trovato l’accordo su chi dovrà sostituire Antonello Maggiore all’agenzia delle Entrate, Benedetto Mineo alle Dogane e Riccardo Carpino al Demanio
  9. Con i tempi più lunghi per la cessione i 400 milioni di euro del nuovo prestito statale potebbero non bastare. Dopo la nomina del commissario Leogrande, possibile ora l’arrivo di Giancarlo Zeni come dg
  10. Va a dirigere Propaganda Fide, un dicastero sconfinato, sia come competenze che come patrimonio, non sempre gestito con oculatezza
  11. Secondo “L'Italia del Riciclo”, il Rapporto realizzato dalla Fondazione per lo sviluppo sostenibile e da Fise Unicircular (l’Unione imprese economia circolare) l’Italia sconta, invece, ancora un ritardo in termini di raccolta dei Raee (42%; 65% è l'obiettivo fissato per il 2019) e delle pile (42%, ultimo posto tra le potenze europee) e per il reimpiego e riciclo dei veicoli fuori uso, cresciuto di un solo punto percentuale in 10 anni (dall'82% all'83%)